Il contributo scientifico di Guglielmo Marconi

A genius of our time…

ROSEBUD - Arts, Critique, Journalism

450px-Guglielmo_Marconidi Roberto Renzetti.

LA FORMAZIONE

        Marconi nasce nel 1874 a Bologna da famiglia agiata. Inizia privatamente i suoi studi a Firenze riportando notevoli insuccessi. Tra l’altro, non riesce ad ottenere l’ammissione all’Accademia Navale, indirizzo al quale il giovane Marconi (come suo padre) teneva molto. Nel 1887 inizia a frequentare l’Istituto Tecnico di Livorno. Si sa che studiava con passione fisica e chimica soprattutto per il grande interesse che suscitavano in lui le lezioni del prof. Bizzarrini. Visto l’interesse di Marconi per la fisica e la chimica (e la disponibilità economica familiare), le lezioni di Bizzarrini furono affiancate da lezioni private di fisica ed elettrotecnica del prof. Rosa. II giovane inizia con il selezionare i suoi interessi: l’elettrotecnica, la pratica manuale lo entusiasmano. A quel tempo, con denaro che il padre gli forniva a malincuore (voleva un figlio ufficiale di Marina e, comunque, dedito a cose più proficue), Marconi comprava…

View original post 5,558 more words

Advertisements

Leave a Reply

Name and email address are required. Your email address will not be published.

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <pre> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

%d bloggers like this: